Ingredienti

70 gr Spaghetti chitarra all’uovo
40 gr Pomodori datterini
50 gr Cipolla rossa
30 gr Pesce affumicato: trota, storione, agoni
20 gr Pecorino romano grattugiato
Olio Tino qb
Sale qb
Pepe qb

Procedimento

Partiamo con la preparazione del condimento: come prima cosa affettate la cipolla a julienne e mettetela una padella con poco olio. Fatela rosolare a fuoco moderato per pochi minuti e aggiungete il pesce affumicato tagliato a striscioline. Io uso il pesce affumicato: la trota, lo storione e l’agone di Clarabella.
Finite la cottura del condimento rosolando ancora per un minuto e completate il sugo aggiungendo i pomodorini tagliati in quattro parti.
A questo punto dedichiamoci alla pasta: ponete sul fuoco una pentola con acqua salata, portare ad ebollizione e buttare la pasta. Lasciatela cuocere per circa cinque minuti.
Passato questo tempo scolatela e mettetela nella padella con il sugo precedentemente preparato, amalgamate e servite.
Un piccolo trucchetto per un migliore impiattamento è quello di adagiare la pasta facendo un nido servendosi di mestolo e forchettone. Mettete per ultimo il restante sugo sopra il nido e guarnite il tutto a piacere con del pecorino, del pepe appena macinato e del buon olio EVO Tino.

Buon appetito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *